Si riunisce il tavolo territoriale di confronto della provincia di Varese

L'appuntamento per sabato 29 alle ville Ponti

La Verifica puntuale delle problematiche legate al patrimonio culturale della provincia di Varese; individuazione delle priorità e delle azioni di valorizzazione. Saranno questi i temi del Tavolo Territoriale di Confronto della Provincia di Varese, che si riunirà sabato 29 novembre, dalle 9.15 alle 13.15 circa, presso il Centro Congressi Ville Ponti (Piazzale Litta, 2 – Varese) per una sessione tematica dedicata ai beni, servizi e attività culturali. L’appuntamento, organizzato da Regione Lombardia e Provincia di Varese, vedrà riuniti amministratori locali e rappresentanti degli enti e delle organizzazioni territoriali. Per la Regione saranno presenti gli assessori alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, Ettore Albertoni e alla Sicurezza, Polizia locale e Protezione civile, Massimo Buscemi, che presiederà il Tavolo Territoriale di Confronto insieme al presidente della Provincia di Varese, Marco Reguzzoni. Interverranno anche il sindaco di Varese, Aldo Fumagalli, il presidente della Camera di Commercio, Angelo Belloli, e il Vicario Episcopale Zona Pastorale di Varese, Luigi Zucchi, oltre ai sindaci di vari Comuni del Varesotto e i rappresentanti delle altre realtà locali. Tra gli altri argomenti, verranno illustrati gli Accordi di Programma che saranno promossi per il Sacro Monte di Varese, per il recupero del Monastero Benedettino di Santa Maria Assunta di Cairate, per il completamento dei lavori alla Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Gallarate e per il recupero di teatri e cinema storici (in particolare l’ex Cinema Condominio e il Teatro del Popolo di Gallarate e il Teatro Giuditta Pasta di Saronno). Verrà presentata anche l’attività della Casa delle Culture Lombarde di Busto Arsizio. «Questa sessione tematica del Tavolo Territoriale di Confronto a Varese – afferma l’assessore Albertoni – ha per obiettivo generale di realizzare un proficuo ed efficace confronto con le Amministrazioni del territorio, gli Enti Locali e Funzionali (Università, Camere di Commercio, Autonomie Scolastiche) e le Comunità provinciali, nel cui ambito sono attivi competenti operatori culturali nel campo dello spettacolo, della musica, della ricerca archeologica, storica e linguistica, della promozione di eventi e mostre. La sessione tematica di Varese e le sei che l’hanno preceduta (Pavia, Bergamo, Brescia, Cremona, Como e Mantova), sono il risultato di una stretta collaborazione tra l’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia da me diretto ed i Presidenti delle diverse Amministrazioni Provinciali Lombarde". 

Questo il programma completo: 

– 9.15 Presiedono Massimo Buscemi (Assessore alla Sicurezza, Polizia Locale e Protezione Civile della Regione Lombardia), Marco Reguzzoni (Presidente Provincia di Varese). Saluti: Aldo Fumagalli (Sindaco Comune di Varese), Angelo Belloli (Presidente C.C.I.A.A. di Varese), Mons. Luigi Stucchi (Vicario Episcopale Zona Pastorale di Varese). Introduzione: Ettore A. Albertoni (Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia – Regione Lombardia). 

– 10.15 Relazioni di Pietro Petraroia (Direttore Generale Culture, Identità e Autonomie della Lombardia – Regione Lombardia), Marco Reguzzoni (Presidente Provincia di Varese), Aldo Fumagalli (Sindaco Comune di Varese), Luigi Rosa (Sindaco Comune di Busto Arsizio), Nicola Mucci (Sindaco Comune di Gallarate), Pierluigi Gilli (Sindaco Comune di Saronno), Carlo Crosti (Sindaco Comune di Induno Olona), Giorgio Luini (Sindaco Comune di Castiglione Olona), Stefano Candiani (Sindaco Comune di Tradate). Interventi di Gianfranco Tosi e Andrea Rognoni (Presidente e Coordinatore Centro Regionale di documentazione e coordinamento degli studi sulle lingue e parlate locali, dialetti, letterature e storie della Lombardia), Gaetano Galeone (Presidente Fondazione Gabrio Visconti di San Vito di Somma Lombardo), Francesco Ogliari (Presidente Museo europeo dei Trasporti di Ranco), Marco Magnifico (Direttore Generale F.A.I.), Angelo Maria Ardovino (Soprintendente per i Beni Archeologici della Lombardia), Carla Di Francesco (Soprintendente Regionale per i Beni e le Attività Culturali). 

– 12.15 Dibattito – 

12.45 Conclusioni di Marco Reguzzoni (Presidente Provincia di Varese) e Ettore A. Albertoni (Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia – Regione Lombardia). 

– 14.30 Visita guidata alla Mostra: "Enrico Baj: Pictura Ut Poesis. Incroci tra arte e letteratura" (Castello di Masnago).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.