Architettura sostenibile e amministrazioni, un convegno

L'appuntamento rientra nel programma di Agenda21

(31.03.2004) Venerdì 2 aprile, dalle 14.30 alle 19.30 al Salone Estense del Comune di Varese, è in programma il convegno "L’architettura sostenibile e il ruolo delle amministrazioni pubbliche" con la presentazione del nuovo corso Anab (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica) di "architettura bioecologica 2004-2005", con il patrocinio de Comune di Varese in collaborazione con L’ Ordine Architetti provincia di Varese Il convegno rientra nel programma di Agenda 21 come azione di sensibilizzazione della cittadinanza, dei progettisti (pubblici e privati) ai temi legati allo sviluppo edilizio ed urbanistico della città con tecniche e materiali compatibili con l’ambiente, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile. Anab è la prima associazione fondata in Italia (1989) con l’obiettivo di divulgare e promuovere i temi dello sviluppo edilizio secondo i principi dello sviluppo In particolare, dal 2000, organizza, in collaborazione con gli Ordini Professionali, Corsi specifici di architettura bioecologica rivolti ai liberi professionisti. A Varese ne era già stato organizzato uno l’anno passato, che ha visto una buona partecipazione. L’iniziativa prevede un breve seminario di presentazione dei contenuti del corso con l’intervento di alcuni relatori che illustrano, in particolare: – gli incentivi per la promozione dell’architettura sostenibili (finanziamenti) – i sistemi di riscaldamento ecologico secondo modalità standardizzate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.