Calle colorate contro la sclerosi multipla, torna Fiorincittà

In distribuzione nel weekend i fiori per favorire la ricerca nelle piazze dal Lago Maggiore a Varese e in tutta la provincia

Sabato e domenica 13 e 14 marzo, in 2.000 piazze italiane – tra cui sette nel varesotto – 400.000 bulbi di Calle colorate saranno distribuite per il consueto appuntamento di Fiorincittà, la manifestazione di solidarietà nata per sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, promossa dall’AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla – e dalla sua Fondazione (FISM).

Rosso, rosa, giallo e arancione saranno le diverse colorazioni delle Calle da sempre considerate simbolo di bellezza semplice e raffinata. I bulbi di questo pregiatissimo fiore, distribuite dai volontari dell’AISM, provengono dall’Olanda e sono una rarità per il nostro Paese. Un tocco di colore nelle piazze italiane, per dare il benvenuto alla primavera e per dare un sostegno alla ricerca scientifica e una speranza in più a chi soffre di sclerosi multipla.

La sclerosi multipla é una malattia cronica del sistema nervoso centrale che altera la trasmissione degli impulsi nervosi, con conseguenti disturbi della motilità di braccia e gambe, delle sensibilità, della vista, dell’equilibrio. Si manifesta e progredisce in maniera diversa secondo i casi, spesso conduce a una disabilità di vario grado. Le cause della Sclerosi Multipla sono tuttora sconosciute, per quanto studi recenti ipotizzino una predisposizione genetica a sviluppare la malattia con la quale interagirebbero fattori ambientali, forse di natura virale. La malattia in Italia colpisce 52.000 persone, con 1.800 nuovi casi, soprattutto giovani tra i 20 e 30 anni, cioè nella fase della vita più promettente e ricca di progetti.

Anche in provincia sarà possibile acquistarle, aiutando così la ricerca contro la sclerosi multipla: i punti di distribuzione principali saranno a Varese (al centro commerciale "Le Corti" e in piazza Podestà) a Busto Arsizio (In piazza san Giovanni sabato e domenica, in piazza bersaglieri solo sabato) e a Saronno (In piazza Volontari del Sangue, solo il sabato). Le calle non ci saranno però solo nelle piazze dei grandi centri: saranno infatti distribuite in molte piazze dei centri sul lago Maggiore: a Germignaga in piazza venti settembre, a Maccagno in Via Valsecchi angolo via Mazzini, a Laveno Mombelllo in piazza Caduti del Lavoro, a Luino in piazza Garibaldi e in piazza Libertà e a Sesto Calende in piazza de Cristoforis. Per chi vuole conoscere l’elenco delle altre piazze d’Italia, è attivo 24 ore su 24 il numero di Fiorincittà 840.50.20.50 (al costo di un solo scatto da tutta Italia).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.