Case popolari, arrivano i soldi dalla Regione

1.356.254 euro a Gallarate per costruire altri 19 alloggi in via Sant’Agostino ad Arnate

Altri 19 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica a Gallarate: all’interno del programma regionale per l’emergenza abitativa, la Regione Lombardia ha cofinanziato il secondo lotto dell’intervento in via sant’Agostino, nel rione di Arnate, con un importo di euro 1.356.254,80. I lavori inizieranno entro la fine dell’anno.

Uno stanziamento che si unisce ad un primo, ottenuto nel febbraio scorso, di altri 1.256.432,40 euro per realizzare una prima tranche di intervento, anche quella composta da 19 unità abitative, in via Sant’Agostino.

Un risultato arrivato a seguito di una proposta di partecipazione al programma presentata dal Comune di Gallarate e che ha visto a sua volta un accordo preliminare tra l’ente pubblico gallaratese e l’Aler (Azienda lombarda per l’edilizia residenziale) della Provincia di Varese. Sarà l’Aler  ad attuare l’intervento di realizzazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, su un terreno di proprietà comunale che il Comune cede all’Aler stessa in diritto di proprietà proprio per dare attuazione alla costruzione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.