Continua la protesta contro l’impianto di compostaggio

Già mille firme raccolte dagli attivisti che si oppongono alla struttura

Dopo le proteste, che hanno portato in piazza sabato scorso diverse centinaia di attivisti per dire no all’impianto di compostaggio di Origgio, arrivano ora anche le firme. Più di mille quelle raccolte nella mattinata dello scorso 14 marzo e che verranno presentate al Presidente della Giunta Regionale Formigoni e a tutti gli uffici Provinciali e organi competenti – come promesso dai comitati –  per ingiunge al sindaco di ritirare la delibera e onorare gli impegni presi in sede consiliare del 15/2/2004.
Il Presidio di Piazza Repubblica, da cui è partita la manifestazione di sabato scorso, si protrarrà fino a tutto lunedì 21 marzo 2004 dove sarà possibile sottoscrivere tutti i documenti sopra citati.

 

 

La lettera al sindaco e alle istituzioni

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.