E’ morto l’uomo investito in via Zangrilli

Besozzo – Il sessantasettenne, trasportano all'ospedale di Cittiglio, si è spento in pronto soccorso

Si è spento in pronto soccorso Roberto Giannuzzi, 60 anni di Brebbia, investito nella tarda mattinata di ieri a Besozzo. Il sinistro è avvenuto in via Zangrilli attorno alle 12.10. L’uomo stava attraversando la strada quando un’auto lo ha travolto provocandogli delle lesioni gravissime. Il sessantenne è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e da un’automedica, anche se all’arrivo dei soccorritori le condizioni del ferito erano disperate. Giunto grave all’ospedale di Cittiglio, si è spento dopo qualche ora in pronto soccorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.