Giovane arrestato per detenzione e spaccio

Dumenza – Secondo i carabinieri potrebbe essere lo spacciatore del giovane di Cuvio fermato domenica

Un giovane italiano di 26 anni è stato arrestato martedì per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il ragazzo, residente a Laveno Mombello ma domiciliato a Dumenza, stando ai primi riscontri potrebbe essere lo spacciatore del ragazzo arrestato dai carabinieri di Cuvio domenica scorsa per i medesimi reati.
I carabinieri ritengono che il giovane arrestato ieri possa essere in qualche modo collegato con il giovane di Cuvio, probabilmente di essere il suo fornitore, questo almeno secondo le prime indagini effettuate dall’arma.
Nella abitazione del giovane, i militari hanno rinvenuto 80 grammi di marijuana divisi in bustine pronte per lo smercio, circa 150 semi della stessa pianta e il solito kit per il confezionamento delle dosi.
Il giovane tratto in arresto si trova ora ai Miogni di Varese in attesa del processo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.