I sindaci in gonnella si raccontano

Le iniziative del comune per la giornata della donna. Parleranno le prime cittadine dei comuni della provincia

Spazio alla riflessione sul ruolo della donna. Così il comune di Varese ha scelto di celebrare l’otto marzo. Il ciclo di incontro si intitola "Le donne di oggi"" e mira a indagare quattro aspetti della vita al femminile: donne e potere, donne e famiglia, donne e alimentazione, donne e arte. 
IL sindaco di Varese Aldo Fumagalli ha voluto rivolgere un «augurio di serenità e tenacia. Qualità che le donne sanno coltivare a fondo» per presentare la manifestazione. Durante la conferenza stampa di questa mattina, alla presenza del primo cittadino, dell’assessore allo Sport e Spettacolo, Marco Caccianiga, del professor Giuseppe Armocida e della giornalista Alma Pizzi (entrambi moderatori di due incontri della giornata), sono stati illustrati i convegni e la mostra di pittura. 

Programma:

ore 10 – Convegno "Mangiare e bere sano …parlano le donne"

moderatore: Giuseppe Armocida, docente di storia della Medicina dell’Università degli Studi dell’Insubria relatrici: Daniela Ferrari e Maria Antonietta Bianchi, dipartimento di prevenzione medica dell’Asl provincia di Varese Maria Arpesella, docente Cattedra d’Igiene, facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università dell’Insubria 

Ore 15 – Convegno "Donne e potere"
Moderatrice: Alma Pizzi, giornalista 
Relatrici: donne sindaco della provincia di Varese Francesca Ghiringhelli (Cadrezzate) Clara Fanton (Cairate) Anna Maria Aspesi (Casorate Sempione) Elena Manzoni (Castello Cabiaglio) Claudia Colombo (Ferno) Grazia Donati Mina Stocchi (Lavena Ponte Tresa) Elena Sessa (Ternate) Maria Ciantia (Venegono Superiore)

Dalle 9 alle 18, nel Salone Estense e nel porticato di Palazzo Estense, sarà allestita una mostra di pittura delle artiste Francesca Anastasi, Alessia De Novellis, Elena Lovetti, Laura Pasquetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.