Incidente ferroviario: muore una donna. Trentasei i feriti

Due treni internazionali si sono scontrati sulla linea del Sempione. Ancora interrotti i collegamenti: i convogli a lunga percorrenza sono deviati a Chiasso

Un morto e trentasei feriti, di cui due in gravi condizioni, è il grave bilancio di un incidente ferroviario avvenuto intorno alle 4 di questa mattina vicino a Stresa. 
I due treni coinvolti sono due Euronight, il Roma-Milano-Parigi e il Parigi-Milano-Roma. Una donna di 78 anni di nazionalità francese è morta in seguito alle gravi ferite riportate nell’impatto. Il referto medico parla di decesso per trauma toracico, ma la donna aveva anche varie ferite al volto. Era salita sul treno a Piacenza, insieme ad altre persone che tornavano in Francia dopo un pellegrinaggio.

Per cause in corso di accertamento l’ultimo vagone del convoglio diretto in Francia è uscito dai binari andando a scontrarsi con la motrice del treno proveniente da Parigi giunta proprio in quel momento.. 
Le vittime, quasi tutte di nazionalità francese, si trovavano tutte sull’ultima carrozza ad eccezione del macchinista del secondo treno che ha riportato solo una lesione lieve ad un piede. 
La tratta internazionale tra Stresa e Baveno è bloccata: il treno proveniente dalla Francia è tutt’ora fermo sotto una galleria a pochi chilometri dalla stazione di Stresa, mentre quello diretto in Francia ha raggiunto la stazione di Baveno. 
Sul treno per Parigi c’erano 460 passeggeri, su quello diretto a Roma 480. I treni a lunga percorrenza, si legge in una nota di Trenitalia, sono deviati a Chiasso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.