Lite tra coniugi finisce a coltellate, grave la moglie

Malgesso – Una lite alla base del fatto di sangue. La donna ricoverata a Varese con ferite all'addome

Una lite tra coniugi, con lui che ferma l’auto della moglie per strada, sfonda il parabrezza e la ferisce all’addome con un coltello. Poi, con fare autolesionista, si colpisce con più fendenti, ferendosi. E’ successo attorno alle 17.30 di venerdì a Malgesso, paese tra Gavirate e Besozzo. Probabilmente una questione legata alla separazione della coppia ha fato scaturire il gesto di estrema violenza che ha portato l’uomo, Giovanni De Bernardi, 49 anni, a colpire la moglie, Lorella Binda, 43 anni, inserviente alla mensa dell’Euratom di Ispra. Sta di fatto che sono stati i passanti ad avvisare il 118 che ha raggiunto in poco tempo la via Costanza, la strada dove si è consumata l’aggressione. Ad avere la peggio la donna, che ha riportato delle profonde ferite all’addome. E’ ricoverata all’ospedale di Varese. L’uomo, invece, si è ferito in modo meno serio. I sanitari hanno disposto il ricovero al vicino ospedale di Cittiglio. L’arma, un coltello, è stata trovata dai carabinieri in un prato poco distante.
Questa mattina le condizioni della donna erano stabili, anche se ancora molto gravi. L’uomo è invece piantonato all’ospedale di Cittiglio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.