Prostituzione, due denunce

L'operazione è stata portata a termine dai carabinieri

Uno strano via vai, soprattutto nelle ore serali, di distinti frequentatori di un appartamento in zona Matteotti a Saronno ha permesso ai carabinieri di portare a termine un’operazione che ha tagliato le gambe a un giro di prostituzione. A finire denunciata per sfruttamento della prostituzione una cinese di 30 anni, mentre un uomo di 42 dovrà rispondere a piede libero dell’accusa di favoreggiamento della permanenza di clandestini. Nessun provvedimento per la trentottenne, anch’essa, come i due denunciati, di nazionalità cinese, che veniva fatta prostituire nell’appartamento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.