Rapina al Tigros, 25mila euro il bottino

Agguato nel parcheggio ai dipendenti del supermercato

Hanno tratto un’imboscata ai dipendenti del supermercato che uscivano con i soldi dell’incasso della giornata. E’ accaduto ieri sera intorno dopo le sette la Tigros di via Restelli a Gallarate. I banditi, in due, si erano nascosti nel parcheggio ad aspettare l’uscita dei dipendenti che avrebbero dovuto portare i soldi alla cassa continua. Poi sono sbucati improvvisamente dal buoi e puntando una pistola e a volto scoperto, si sono fatti consegnare la somma di denaro.
I particolari dell’accaduto sono ancora da definire, ma la somma rubata ammonta a 25mila euro, l’incasso di un’intera giornata e per di più di uni sabato.
La dinamica della rapina fa presumere che i rapinatori avessero studiato da tempo i movimenti e le procedure dei dipendenti del supermercato.
Dopo aver intimato ulteriori minacce si sono dileguati su una Fiat Punto di colore verde. I rapinati sono però riusciti a prendere il numero di targa, probabilmente un’auto rubata.
Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Gallarate e subito scattate le ricerche ai rapinatori.
Le indagini sono ancora in corso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.