Rapinato e picchiato in pieno centro, arrestati due giovani

Alcuni passanti hanno avvisato i carabinieri

Fermato in pieno centro storico, picchiato e derubato. È accaduto in pieno centro storico a Tradate, in Corso Bernacchi, intorno alle 13 di ieri. Gli aggressori, due persone di origine albanese, un 18enne e un 17enne, entrambi clandestini, sono già state arrestate.
Gli aggressori si erano avvicinati al 45enne che, però, ha opposto resistenza, subendo così i pugni che giungevano dai due. Sottratto il telefonino, i malviventi si sono dati alla fuga, ma alcuni passanti avevano già chiamato i carabinieri che sono subito giunti sul posto.
L’uomo è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Tradate. Per lui una prognosi di otto giorni. Mentre i due ragazzi sono stati portati nei rispettivi carceri di competenza: il 18enne al Miogni di Varese e il 17enne al Beccaria di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.