Rapinava bar e negozi: scoperto e arrestato dalla Polizia

La refurtiva era in un furgone. Trafugate anche buste di caffè

Arrestato dalla polizia un pregiudicato: aveva rubato dentro un bar e un parrucchiere. Curiosa la refurtiva: 1000 euro in monetine, ma anche buste di caffè, un lettore dvd, radio portatile, registratore; tutto nascosto in un Ford Transit rubate, parcheggiato nei pressi dell’autostrada.

L’uomo aveva precedentemente colpito anche un negozio di computer e un centro abbronzature. Gli agenti hanno anche perquisito un appartamento in un condominio dove aveva detto di risiedere in cui hanno trovato il passamontagna utilizzato durante le rapine. 

L’uomo fermato era  colpito da due diversi ordini di carcerazione per ricettazione e rapina e doveva scontare un totale di quasi tre anni di reclusione: è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per i reati di ricettazione, furto aggravato continuato, per aver fornito false dichiarazioni sulla propria identità e segnalato in quanto consumatore di sostanze stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.