Seicento volontari “spazzeranno” fiumi e torrenti

Varese – Al via domani l'operazione "fiumi puliti" : 12 squadre passeranno al setaccio argini e fondali

Seicento volontari divisi in dodici diversi “cantieri” daranno vita, domani, all’Operazione fiumi puliti in provincia di Varese.
«Si tratta – ha spiegato stamane nel corso di una conferenza stampa l’assessore provinciale alla protezione civile, Christian Campiotti – di una importante iniziativa che nasce dalla collaborazioni di più enti, dalla Provincia alle Comunità Montane, dagli uomini della Protezione civile al gruppo sommozzatori di Varese, dal “118” all’Ari – l’associazione dei radioamatori italiani».
L’intervento che si svolgerà dalle 7,30 alle 19, interesserà fiumi e torrenti del nord e del sud della provincia: Tresa, Margorabia, Lisascora, Tarca, Boesio, Bardello, Arno, Olona, Lenza, Rio Ponticelli, Vellone, Valleluna.
I corsi d’acqua saranno ripuliti lungo gli argini e, per quanto possibile, anche nei fondali nel corso di un’operazione che vedrà impegnata tutta la Protezione civile delle province lombarde per analoghe iniziative.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.