Sindacati riuniti alle Ville Ponti in vista dello sciopero generale

Varese – Cgil Cisl e Uil di Varese e Ticino Olona cominciano le mobilitazioni contro la riforma delle pensioni e la politica economia del governo

Sarà un primo incontro di mobilitazione e di informazione l’appuntamento per venerdì 19 alle Ville Ponti con il segretario nazionale Cgil Cisl e Uil Renzo Bellini. Un incontro per i delegati, gli attivisti del settore privato e della scuola, ma anche in pensionati, in previsione della giornata di sciopero generale proclamato per il 26 marzo.
Si scaldano i motori delle associazioni sindacali anche del territorio contro le proposte del governo in materia di pensioni e gli esiti della politica economica degli ultimi anni.
Lo sciopero del 26, proclamato dai confederali interesserà tutte le categorie di lavoratori per 4 ore. Incroceranno le braccia per l’intera giornata i dipendenti del pubblico impiego, della scuola e del settore bancario.
«In un paese in crisi, più povero e più diviso – dichiarano i sindacati – Cgil Cisl e Uil Varese e Ticino Olona rivendicano lavoro e sviluppo di qualità, un fisco equo e redistributivo, un welfare inclusivo e una scuola pubblica di qualità».
Da qui l’invito a tutte le categorie a promuovere il maggior numero possibile di assemblee nei luoghi di lavoro a cui le segreteria territoriali dei sindacati danno disponibilità di presenza.
Gli sforzi sono rivolti anche alla preparazione della manifestazione nazionale indetta il 3 aprile dai pensionati anche loro attivi nel promuovere iniziative di informazione.
La prima è appunto quella di Sala Napoleonica alle Ville Ponti venerdì mattina dalle 9 alle 13.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.