Tre candeline per la polizia del Verbano

Casalzuigno – Dal 2001 in nove comuni il servizio consorziato di polizia municipale ha dato risultati lusinghieri. Un convegno a Villa Bozzolo per parlare di sicurezza

Il primo marzo 2001 nasceva il consorzio di polizia municipale del Verbano. Oggi, a tre anni di distanza, un convegno nell’incantevole cornice di Villa Bozzolo, a Casalzuigno, per festeggiare la ricorrenza e parlare soprattutto di sicurezza. La festa è in programma per sabato prossimo, il 13 marzo. All’ufficio comune aderiscono in tutto 9 paesi del circondario per un bacino di utenza di diverse migliaia di persone. Nato dall’esigenza di impiegare in modo più razionale il personale di ciscun comune, offrendo ai piccoli centri i servizi essenziali di polizia amministrativa e locale, oggi l’Ufficio comune lavora fianco a fianco con le forze dell’ordine anche per operazioni di polizia giudiziaria. Il corpo può vantare una dotazione di tutto rispetto: una stazione mobile in grado di portare su strada un intero ufficio, un’auto a quattro ruote motrici, due moto, strumenti informatici efficacissimi, un’apparecchiatura autovelox e, ultimo acquisto, l’etilometro. “Grazie a quest’importante disponibilità – fanno sapere dal comando di Cittiglio – l’Ufficio ha compiuto interventi decisivi sul territorio e potrà ampliare la collaborazione con le altre Forze di Polizia. Oltre alle funzioni proprie di polizia locale è doveroso ricordare, in particolare, il gran lavoro svolto in occasione delle incessanti piogge del maggio 2002, quando gli operatori, affiancati dai preziosi volontari della Protezione Civile, hanno dovuto rispondere ad un’emergenza senza precedenti nel recente passato”. In questo contesto si innesta il convegno che avrà inizio alle 9 con l’intervento del capo dell’Unità Operativa della Polizia in Regione Fabrizio Cristalli che parlerà della “sicurezza sulla strada: l’educazione come strumento di prevenzione”, per poli lasciare la parola a Roberto Dall’Aglio, Comandante Polizia Municipale di Vicenza e Marisa Scognamiglio, segretario comunale, che interverranno sul tema “I Servizi Associati di Polizia Locale: esperienze e realtà”. Oltre alle relazioni la giornata sarà l’occasione per visitare una mostra fotografica e un’esposizione di divise storiche delle “Forze di Polizia nel Mondo” e di alcune divise storiche del Corpo di Polizia Municipale di Torino Esposizione dei calendari dell’Arma dei Carabinieri dal 1969 ad oggi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.