Volo Alitalia per Washington. Sea: «E’ un segnale di rilancio»

Il presidente Bonomi ha inaugurato la nuova tratta giornaliera

Detto, fatto. L’annuncio di una nuova tratta Alitalia per Washington, fatto dal presidente Bonomi un mese fa, è diventato realtà ieri mattina. Il presidente della compagnia di bandiera, insieme al caposcalo Marzenna Kowalik e alla presenza del direttore esecutivo di Sea Marco Alberti ha inaugurato la nuova tratta.
Il volo sarà effettuato ogni giorno alle 10 e 30 con un boeing 737; il collegamento sarà diretto. 
Il volo Alitalia per Washington viene giudicato un importante segnale nei confronti di Malpensa.
«Sono soddisfatto – ha dichiarato il Presidente di SEA Giuseppe Bencini – che sia proprio Alitalia ad effettuare questa tratta e sono convinto che la nostra compagnia di riferimento continuerà a essere partner di Malpensa nel fornire un ulteriore servizio ai passeggeri italiani».
Bonomi ha annunciato più volte la volontà di rilanciare Malpensa. 
A Varese, lo scorso 5 marzo, aveva detto di voler  portare a Malpensa una base per il personale navigante e utilizzare il nuovo hangar in costruzione da Sea come base di manutenzione degli aeromobili. 
Prevedendo poi, prima dell’estate, di aumentare le destinazioni internazionali: Washington e New Delhi per gli intercontinentali; e a seguire Manchester, Copenaghen, Bilbao e Lussemburgo.
Rispetto a Linate, Bonomi sostiene l’ipotesi di spostare destinazioni su Malpensa, mantenendo però volumi di traffico invariati sul city airport milanese. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.