«Accettare rifiuti dalla Campania è un atto di civiltà»

Varese – L'intervento del consigliere regionale Giovanni Martina

«Di fronte alle tante scelte sconsiderate della maggioranza di cui fa parte, dalla sanità ai trasporti, dalla scuola alla tutela del territorio, la Lega si inalbera oggi contro quello che è un atto di civiltà, peraltro previsto anche dalla legislazione regionale». Questo il commento del consigliere regionale del Prc Giovanni Martina rispetto alla decisione del Gruppo della Lega Nord di sospendere la propria partecipazione alle attività del Consiglio a causa del conferimento di rifiuti campani a impianti lombardi.
«Un atteggiamento di solidarietà verso chi si ritrova in condizioni di emergenza – prosegue Martina – è assolutamente doveroso per una Regione come la Lombardia che negli anni ha portato parte dei propri rifiuti ovunque, in Europa, in altre regioni italiane e persino proprio in Campania. Il polverone sollevato dalla Lega non ha quindi alcuna ragion d?essere se non la solita demagogia padana preelettorale; un polverone tanto più inconsistente alla luce della sua mancata partecipazione alla seduta odierna della Commissione Ambiente che ha discusso proprio il tema della gestione dei rifiuti a livello regionale».
«Fatto sta, comunque – conclude Martina – che la crisi mai sopita del centrodestra regionale riemerge ancora una volta, mostrando la totale mancanza di convergenza e di unità di idee e intenti tra gli alleati della Casa della Libertà».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.