Angelo Branduardi presidente onorario di Assoartisti

L'artista: «Così potrò aiutare i giovani talenti»

Un testiomonial d’eccezione per Assoartisti, l’associazione di Confesercenti che tutela e valorizza i giovani talenti emergenti. Da ieri Presidente Onorario è infatti Angelo Branduardi, musicista dalla lunga e brillante carriera.

In un mondo con regole tutte particolari come quello dello spettacolo, dove a fronte di pochi talenti che sfondano ci sono centinaia di artisti per i quali il futuro riserva solo un’eterna gavetta, Assortisti si pone a fianco di quest’ultimi per esaltarne le qualità ed offrire loro un appiglio sicuro in un mercato dominato da grandi marchi e piccoli impresari senza scrupoli. «La presenza di Angelo è molto importante per due motivi – spiega il giovane Presidente, Daniele Bianchi -. Innanzitutto perché ha un’enorme esperienza in campo artistico e può scovare e valorizzare talenti nascosti, in secondo luogo perché è una persona che svolge la propria attività in ambito professionale, è "uno che ce l’ha fatta", un punto di riferimento per chi vuole sfondare».

Branduardi si dice molto onorato dell’incarico appena assunto, perché è un’opportunità per impegnarsi direttamente in un mondo che l’artista milanese considera il suo: "Ho accettato volentieri questo incarico perché è un modo di aiutare i giovani artisti, e tutto ciò che è a servizio del talento è sempre qualcosa di positivo".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.