Augusto Lauri candidato sindaco di “Alternativa sociale”

L'aspirante primo cittadino è stato comandante dei Vigili per 15 anni

riceviamo e pubblichiamo

Con lo slogan "Venegono Pulita" alle prossime Amministrative di Venegono Superiore si presenterà in qualità di Candidato Sindaco Augusto Lauri, personaggio noto nell’ambiente sportivo internazionale e nel caso di Venegono anche per aver prestato servizio per ben 18 anni nel corpo di Polizia locale del quale è stato Comandante dal 1979 al 1993. Il programma della Lista rappresentata da Augusto Lauri è focalizzato principalmente su alcuni punti molto sentiti dalla cittadinanza; sicurezza, viabilità, sport e pari opportunità. In particolare la sicurezza e la viabilità sono problemi che le precedenti giunte di sinistra hanno sempre "sminuito" e che invece richiedono urgenti soluzioni per garantire una migliore vivibilità diurna, serale e notturna.
Il programma sarà uno strumento forte e di gran contenuto politico. La scelta di apparire in una lista dal chiaro e forte impatto politico anziché aderire al centro-destra (che le scorse amministrative perse per pochi voti) è dovuta all’esigenza di non miscelarsi a liste con i soliti "burattinai" che muovono i fili con l’unico intento di occupare un posto a Palazzo, ma di apparire in un contesto chiaro, pulito e mirato a quelli che sono i reali problemi della cittadinanza. La lista completa dei candidati non è stata ancora ultimata poiché si tende ad inserire in essa nomi e volti nuovi nella scena politica venegonese ma di sicuro impatto anziché optare per la facile soluzione dei soliti "riciclati".
Nomi nuovi quindi e soprattutto provenienti da quella cittadinanza che non mastica il "politichese" ma vive i problemi di tutti i giorni.

ALTERNATIVA SOCIALE per VENEGONO SUPERIORE

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.