Bloccato a Ponte Chiasso uno dei calciatori afghani fuggiti

Il giocatore "intercettato", 25enne, si trovava su un treno diretto in Germania

Uno dei nove giocatori della nazionale dell`Afghanistan è stato intercettato dalla polizia di frontiera alla stazione di Chiasso in Svizzera. I nazionali hanno abbandonato il ritiro della squadra a Peschiera del Garda (Verona), prima di una amichevole. Il giocatore intercettato, 25enne, si trovava su un treno diretto in Germania.
Individuato durante i normali controlli, il giovane è stato dato in consegna alla polizia di frontiera italiana, a Pontechiasso, per le procedure di identificazione. Secondo quanto si è appreso, il 25enne afghano avrebbe dichiarato di voler chiedere asilo politico. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.