Bossi migliora e lascia la rianimazione

Bollettino ufficiale della direzione ospedaliera. Il Ministro si sta preparando ad affrontare la riabilitazione

 Il ministro Umberto Bossi ha lasciato il reparto di Neurorianimazione dell’ospedale di Varese. 

I medici hanno "preso atto dell’ormai acquisito recupero di coscienza e del contestuale progresso della funzione motoria del ministro, che da giorni ha raggiunto la piena autonomia respiratoria".

"In data odierna – continua il comunicato – si è provveduto  al trasferimento dalla Neurorianimazione alla adiacente unità operativa di Neurochirurgia, ove viene, comunque, mantenuta la necessaria privacy. Attualmente  è in corso un programma di recupero funzionale globale, propedeutico al successivo trasferimento presso struttura riabilitativa".

Il bollettino è stato diramato con il consenso del Ministro. Si tratta della seconda comunicazione ufficiale dopo l’inizio del silenzio stampa, seguito al ricovero del leader della Lega Nord lo scorso 4 marzo. 
Il luogo in cui sarà ricoverato il Ministro per la riabilitazione non è stato reso noto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.