Fare di Accam una piattaforma di servizio al territorio

La Margherita di Busto Arsizio, visto il successo di simili iniziative in altre realtà locali, lancia la proposta

“ACCAM SpA, di concerto con l’amministrazione comunale di Busto Arsizio si impegna al reperimento di risorse per l’attivazione di una piattaforma di servizio al territorio finalizzata alla salvaguardia della salute del cittadino e al supporto dello sviluppo sostenibile del territorio articolata su due tavoli: – tavolo permanente di monitoraggio per la salvaguardia ambientale – supporto e sostegno ecoenergetico alle imprese del territorio.”
Questo è l’articolo che il gruppo consiliare della Margherita di Busto Arsizio propone di inserire nella futura Convenzione tra Comune ed ACCAM. A stimolare l’idea, in tempi di rinnovo della Convenzione, è stata l’analisi del convegno “sistemi di gestione ambientale nel settore produttivo del territorio” tenutosi lo scorso 15 gennaio in Provincia di Varese. Nel corso del convegno era stata presentata la positiva esperienza del progetto NAIADI di Prato. Il consorzio creato dal progetto, CONSER , ha sviluppato un sistema di servizi centralizzati per le imprese locali, gestendo per esse il riciclo delle acque reflue, una rete telematica, un impianto di cogenerazione e smaltimento rifiuti con produzione di energia. Un simile sviluppo dell’attività dell’ACCAM, oltre a beneficiare il territorio di simili servizi, risponderebbe al più generale sforzo di applicazione dei Protocolli di Kyoto del ’97 sulla riduzione dell’inquinamento; e una realtà come il Polo Scientifico-Tecnologico Lombardo di Busto Arsizio garantirebbe le competenze per implementare tali progetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.