Furto con effrazione, bottino di 46mila euro in computer e cellulari

Marchirolo – I carabinieri di Luino stanno indagando su tre individui sospetti visti aggirarsi intorno al negozio

È arrivato come tutte le mattine nel suo negozio e ha trovato la brutta sorpresa. Qualcuno nella notte lo aveva visitato e non solo per ammirare i cellulari di nuovo modello. Mercoledì mattina, L.M. titolare di un esercizio commerciale lungo la via Statale a Marchirolo ha avuto la brutta sorpresa di un furto cospicuo: 46mila euro di refurtiva in cellulari, stampanti e computer, materiale tutto fortunatamente assicurato.
L’uomo ha segnalato immediatamente l’effrazione e il furto in mattinata ai carabinieri di Luino ma ha formalizzato la denuncia solo a sera, dopo aver compilato l’inventario del materiale rubato.
Le forze dell’ordine stanno già seguendo una pista; pare che alcuni testimoni abbiano notato negli ultimi due giorni tre individui non del posto aggirarsi spesso intorno o dentro al negozio e un auto sospetta su cui sono in corso accertamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.