I ragazzi del Cse vanno dal Papa

Visita al Senato e in udienza dal pontefice in compagnia dell'assessore Bongini

Un’altra trasferta romana per i ragazzi del Cse di Gallarate che quest’anno, assieme ai ragazzi disabili dell’Arca e di Iris, non visiteranno solo il Senato, ma saranno anche ricevuti dal Papa. 
Il viaggio, in compagnia dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gallarate Giovanni Roberto Bongini, inizierà martedì 27 aprile, con la partenza alla volta di Roma e la visita al Senato. 

"Un’esperienza che si ripete – commenta l’Assessore Bongini – e per la quale anche quest’anno dobbiamo ringraziare, per l’interessamento, il senatore Luigi Peruzzotti. I ragazzi si sono mostrati già negli anni passati entusiasti di questa possibilità e quest’anno abbiamo pensato di estendere la visita anche ad Arca e Iris, oltre che al Cse: in tutto si tratta di una quindicina di ragazzi, che saranno a Roma con alcune accompagnatrici". 

Ma non è tutto: per loro, mercoledì 28, un’udienza da Sua Santità Papa Giovanni Paolo II. "Anche questo è un momento che i nostri ragazzi aspettano con impazienza – spiega ancora l’Assessore Bongini: questo fa molto piacere perché è il segno tangibile di come esperienze del genere siano vissute dai ragazzi in maniera stimolante, come momento di contatto con realtà diverse e di crescita, non solo per loro, ma anche per tutti noi che li accompagnamo".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.