In arrivo la tessera regionale utilizzabile su tutti i mezzi pubblici

Entrerà in vigore il prossimo primo agosto l'abbonamento che permette di viaggiare su bus, tram, treni regionali, metro e battelli

Il nuovo sistema di agevolazioni tariffarie permetterà di utilizzare un unico abbonamento per viaggiare su tutti i mezzi di trasporto pubblico locale, quali: autobus, tram, metropolitana, treni regionali, funivie di trasporto locale ( ad esclusione di quelle turistiche e sciistiche), battelli sul lago d’Iseo.
Dal 1° agosto 2004 si potrà quindi viaggiare liberamente, in qualsiasi giorno della settimana, utilizzando i seguenti titoli di viaggio:
Tessera di Libera Circolazione
Dà diritto, ai cittadini italiani residenti in Lombardia, ad un abbonamento annuale gratuito ed è riservata a:
- Cavalieri di Vittorio Veneto;
- Invalidi di guerra e di servizio dalla 1° alla 5° categoria e loro accompagnatori
- Deportati nei campi di sterminio nazisti con invalidità dalla 1° alla 5° categoria e loro accompagnatori
- Invalidi per atti di terrorismo dalla 1° alla 5° categoria e loro accompagnatori
- Vittime della criminalità organizzata con invalidità dalla 1° alla 5° categoria e loro accompagnatori
- Privi di vista e loro accompagnatori
- Sordomuti
- Invalidi al 100% e loro accompagnatori con ISEE pari o inferiore a 25.000 €
- Invalidi del lavoro con invalidità a partire dall’80% con ISEE pari o inferiore a 25.000 €

Tessera regionale agevolata
Dà diritto, ai cittadini italiani residenti in Lombardia, ad acquistare un abbonamento trimestrale (15 €) o un abbonamento annuale (60 €) ed è riservata a:
- Invalidi civili dal 67% al 99% con ISEE pari o inferiore a 9.500 €
- Invalidi ed inabili del lavoro dal 67 % al 79 % con ISEE pari o inferiore a 9.500 €
- Pensionati di età superiore ai 60 anni se donna e ai 65 anni se uomo con ISEE pari o inferiore a 9.500 €
- Invalidi di guerra e di servizio dalla VI all’VIII categoria con ISEE pari o inferiore a 9.500 €
- Invalidi a causa di atti di terrorismo e le vittime della criminalità organizzata dalla VI all’VIII categoria con ISEE pari o inferiore a 9.500 €

Tessera regionale ridotta
Dà diritto, ai cittadini italiani residenti in Lombardia, ad acquistare un abbonamento trimestrale (199€) o un abbonamento annuale (699 €) ed è riservata a:
- Pensionati di età superiore ai 60 anni se donna e ai 65 anni se uomo con ISEE superiore ai 9.500 €

Tessera regionale intera
Per tutti i cittadini , dà diritto ad acquistare un abbonamento trimestrale (250 €) o annuale (999 €)

Ogni tessera costa 4 €, da sommare al costo dell’abbonamento.
La richiesta e il pagamento delle tessere e degli abbonamenti si può fare in tutti gli Uffici Postali a partire dal 13 Aprile 2004.
Dal 9 aprile si può ritirare in ogni Ufficio postale e allo SpazioRegione una busta completa di:
1 – presentazione delle agevolazioni (cosa sono, a chi sono rivolte , dove informarsi, quando fare domanda, ecc)
2 – modulo di domanda e relative istruzioni
3 – bollettini postali per l’acquisto della tessera e dell’abbonamento.

Informazioni dettagliate si possono ricevere agli sportelli di SpazioRegione (a Varese in viale Belforte) o telefonando al call center (840.00.00.08 per chiamate da telefoni fissi o 02 67087474 per chiamate da cellulari o fuori regione).
Per quanto riguarda il Comune di Varese, informazioni dettagliate sono reperibili all’Ufficio Relazioni con il Pubblico di via Veratti (Urp- telefono 0332-255299).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.