Malpensa, sequestrati 50 chili di cocaina

Tre operazioni distinte effettuate dalla Guardia di Finanza e del Servizio Vigilanza Antifrode Doganale

Sono cinquanta i chili di cocaina recuperati dalla Guardia di Finanza e dagli ispettori del Servizio Vigilanza Antifrode Doganale. A tanto ammonta il quantitativo di sostanze stupefacenti che in tre diverse operazioni antidroga sono saltate fuori presso l’hub della Brughiera. Un parte del recuperato è stato individuato grazie alla prontezza dei cani antidroga il cui fiuto ha individuato due valigie, una destinata a Lagos, l’altra proveniente da San Paolo del Brasile. Ventidue i chili nascosti nella prima, quindici nella seconda. Gli agenti hanno scoperto la cocaina non riuscendo però ad individuare il corriere. Ma la Guardia di Finanza ha arrestato una donna venezuelana di 42 anni e un giovane tedesco di 25 diretto a Londra. Entrambi portavano con sé cocaina disciolta in bottiglie di whisky. Otto chili la donna, cinque chili il tedesco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.