Nasce “Nizzy”, un impegno per il commercio equo

La nuova associazione di solidarietà intitolata a Daniela Nizzardo

Domenica 18 aprile l’Associazione Nizzy, di recente costituzione nel panorama del volontariato a Samarate, si è presentata pubblicamente. Di fronte ad una sala gremita -più di 200 persone hanno infatti presenziato all’incontro- i membri dell’Associazione, per bocca del presidente Cristiano Medeot, hanno delineato i principi e gli obiettivi del neonato gruppo. 

E’ stata ripercorsa la storia che ha portato alla costituzione dell’Associazione, dai primi passi come banchetto di vendita dei prodotti del commercio equo e solidale fino ad un gruppo affiatato di giovani che ha voluto approfondire i meccanismi alla base degli squilibri tra nord e sud del mondo. Si è ricordata soprattutto Daniela Nizzardo, morta lo scorso luglio in un incidente stradale, che con la sua professionalità e la sua motivazione è stata una delle anime del gruppo. 

Dalla sua scomparsa e nel suo nome è nata questa Associazione, che ha tra i suoi scopi richiamare le coscienze a rapporti di giustizia tra nord e sud del mondo, essere strumento di solidarietà a distanza e nel locale, anche attraverso il commercio equo e solidale e sensibilizzare la comunità locale sul tema della strage stradale. Tra i prossimi appuntamenti del gruppo l’impegno educativo nelle scuole, peraltro già cominciato con una ottima collaborazione, e l’apertura di una bottega per la vendita di questi prodotti, che sia anche punto di incontro per la diffusione di stili di vita alternativi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.