Partono i lavori ai “Cinque ponti”

Inaugurato il cantiere alla presenza del sindaco Luigi Rosa. Il termine dei lavori fissato per la metà di settembre

Prende il via la fase cruciale dei lavori di completamento del principale nodo viario della città di Busto Arsizo, i "5 Ponti". Dopo lo slittamento, lunedì scorso, oggi, finalmente, la posa della prima pietra. Alle 15 e 30 il sindaco di Busto Arsizio Luigi Rosa ha presenziato in compagnia degli assessori Marelli e Reguzzoni, all’inizio ufficiale dei lavori per la razionalizzazione dello snodo viario.
«Sarà un lavoro impegnativo – ha dichiarato –  anche se riteniamo che il problema della viabilità in questa zona verrà definitivamente risolto grazie a quest’opera, per la quale, oltre ai 5 miliardi di vecchie lire già pagati dal comune, se ne sono aggiunti altrettanti, oggi, tra comune e Anas per la realizzazione di opere di mitigazione ambientale, vale a dire per la realizzazione di marciapiedi, passaggi pedonali, e verde pubblico, oltre all’investimento di Anas per l’intervento viabilistico in sè» (nella foto, il sindaco Rosa).

Attualmente l’area dei lavori, in via Duca D’Aosta, l’arteria che taglia in due la città, è transennata e alcuni operai stanno compiendo i primi lavori, il cui termine è previsto per la metà di settembre.
Oltre alla via Duca d’Aosta, che resterà quindi chiusa per tutta l’estate, a partire dal 15 maggio vi sarà la chiusura della via per Fagnano.


Per ovviare a problemi  viabilistici il comune ha ideato un piano del traffico che permetterà di evitare il cantiere; sul piano della sicurezza saranno attivi una serie di stazionamenti e di presidi fissi da parte delle forze dell’ordine e della polizia locale dove si prevedono i maggiori disagi; si è deciso che alcune ambulanze stazioneranno oltre lo svincolo per consentire il soccorso e il raggiungimento dell’ospedale nei tempi dovuti e che la segnalazione dei nuovi doppi sensi di marcia sarà effettuata anche attraverso birilli fissi luminosi utili soprattutto nelle ore notturne.

 
La campagna informativa è quindi partita e Anas provvederà a installare sin da Gallarate e Castellanza e in tutte le città che si affacciano sul Sempione pannelli informativi.

Cinque ponti, i consigli dell’amministrazione comunale

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.