Piano provinciale rifiuti, Rosa chiede interventi urgenti

Presa di posizione del sindaco, Luigi Rosa, durante la riunione tra i rappresentanti degli enti locali

Presa di posizione del sindaco, Luigi Rosa, durante la riunione tra i rappresentanti degli enti locali della Provincia in merito all’iter di revisione del Piano Provinciale dei Rifiuti.
Tale posizione rispecchia la serie di contenuti presenti nella risoluzione, approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale nello scorso dicembre, che riassume anche le linee guida cui il Sindaco si atterrà nella stesura di una convenzione che dovrà essere sottoscritta da Accam e concedente all’ex-Consorzio, ora Spa, l’uso di terreni e impianti.

 

Il Sindaco Luigi Rosa si è inoltre riservato di fornire ulteriori contributi e valutazioni utili ai fini del completamento del piano, tenuto conto del fatto che la Città di Busto Arsizio ha offerto nel passato la sua disponibilità ad ospitare il servizio dello smaltimento dei rifiuti per quasi trentacinque anni.

 

Il completamento del piano risulta oggi quanto mai urgente.

Come ha fatto rilevare anche la Regione Lombardia, è necessario individuare al più presto soluzioni di smaltimento e/o di recupero dei rifiuti che consentano di evitare un’emergenza rifiuti sul territorio provinciale, come sta avvenendo altrove.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.