Piccoli comuni, si torna ad assumere

La Commissione Affari istituzionali ha accolto la richiesta dell'Anci di ritirare il blocco delle assunzioni per i comuni sotto i 5 mila abitanti

Sbloccato il “blocco delle assunzioni” per i comuni sotto i 5 mila abitanti. A deciderlo è stata la Commissione Affari Costituzionali del Senato che ha considerato favorevolmente la proposta dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani secondo cui 5828 Comuni italiani non sono assoggettati ai vincoli, imposti dalla finanziaria 2003, alle assunzioni di personale a tempo indeterminato, in quanto i Comuni sotto i 5 mila sono fuori dal Patto di stabilità.

Per i comuni fino a 30 mila abitanti, invece, è stato accolto un altro emendamento alla finanziaria proposto dall’Anci, ovvero quello di incidere sul riparto delle risorse, considerando tali enti al pari di quelli fino a 5000 abitanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.