Primo arresto nella nuova stazione di Samarate

In manette un 46enne del paese che si era reso latitante da un anno

Primo arresto compiuto dai carabinieri nella nuova stazione di Samarate, inaugurata lo scorso 3 aprile. Si tratta di un 43enne del paese che da un anno si era reso latitante dopo essere stato condannato per delitti contro il patrimonio. L’uomo pare abbia trascorso questi mesi in Moldavia e sia rientrato per trascorrere le festività pasquali con la famiglia. Deve ancora scontare poco più di due anni di prigione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.