Raccolta differenziata in centro città: le posizioni dei commercianti

Le precisazioni di Confesercenti rispetto alle novità in arrivo

Riceviamo e pubblichiamo

In riferimento al dibattito di questi giorni inerente la raccolta di carta e cartoni presso le attività commerciali del centro storico di Varese, la Confesercenti Varesina precisa il proprio punto di vista.

 

 - Con Aspem  abbiamo verificato le esigenze della città (conferma della volontà dell’amministrazione Comunale di avviare entro l’anno  la rimozione dei cassonetti per la raccolta differenziata della plastica e campane del vetro – poco consoni per il cattivo utilizzo che ne viene  fatto) e cercato di capire (in funzione del non aggravio di costi a carico dei commercianti) tutte le possibili ipotesi
 - La fase sperimentale della raccolta "domiciliare" della carta e dei cartoni, ci ha visto (sentito il parere di alcuni nostri associati del centro storico) favorevoli poiché può rappresentare una comodità per i commercianti senza incidere in ulteriori costi.
-
Non vogliamo entrare nelle tematiche dialettiche sviluppatesi in sede politica (Consiglio Comunale) poiché queste rientrano nei compiti specifici dei gruppi consiliari
  Ci limitiamo ad osservare che le "fasi sperimentali" servono proprio per individuare eventuali problematiche che possono emergere.
 Per quanto ci riguarda, verificata la costante collaborazione prestataci dal Presidente e dal personale  ASPEM,  possiamo garantire a tutti i nostri associati e agli altri commercianti del centro storico, che nei prossimi giorni ci attiveremo per chiedere ad Aspem di concentrare gli orari di raccolta nella fascia oraria compresa tra le ore 13.00 e le ore 15.30.
- 
Auspichiamo altresì che il dibattito in corso non porti a soluzioni che possano determinare aggravi di nuovi costi per le categorie che rappresentiamo.

 

Giorgio Gusella
Resp. Ufficio Sindacale

 

Confesercenti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.