Raccolta differenziata, la pubblicità vista dai cittadini

Sabato la premiazione del concorso video e fotografico. Oltre 400 i partecipanti. Premio speciale alla Cooperativa Lavoro e Solidarietà

Oltre 400 persone hanno partecipato al concorso video e fotografico organizzato dall’amministrazione comunale e dedicato a sensibilizzare la cittadinanza al tema della raccolta differenziata. In totale 106 gli elaborati: sei cortometraggi, una ventina di progetti per siti web, e un’ottantina di possibili manifesti.
L’organizzazione del concorso è stata affidata alla Econord, la società che gestisce il servizio di raccolta differenziata. Raccolta rifiuti porta a porta che, dal 2001, anno dell’assegnazione dell’appalto per la gestione del servizio, ha portato in breve tempo la città al 57 per cento di raccolta differenziata.

Sabato pomeriggio, 17 aprile, alle 15 a Villa Gianetti vi sarà l’assegnazione dei premi per i tre concorsi. «Molti hanno partecipato in gruppo – spiega soddisfatto l’assessore ai lavori pubblici, Fausto Gianetti -. Sono molto soddisfatto di questo concorso e di come è stata gestita la raccolta rifiuti da questa amministrazione. Oltre a una percentuale considerevole, abbiamo allargato la piattaforma ecologica, abbiamo istituito l’eco-mobile, da marzo di quest’anno è in vigore anche la raccolta a domicilio degli ingombranti. Ma soprattutto, con questa gestione, abbiamo risparmiato un milione di euro con un notevole risparmio nell’economia del servizio». 

Al concorso per un nuovo manifesto pubblicitario della raccolta differenziata, hanno partecipato con un unico progetto anche una trentina di persone della Cooperativa Lavoro e Solidarietà, gruppo che si occupa di disabili dando loro lavoro in una vera e propria azienda che produce imballaggi. «Domani consegneremo loro un premio speciale – conclude Gianetti -, non solo per il progetto che hanno presentato, ma perchè se lo meritano». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.