Rapina alla Bpu di Valle Olona

Varese – Un giovane armato di pistola svaligia la cassa, 8mila euro il bottino. La polizia sta studiando i filmati delle telecamere

È entrato in banca con il viso semi coperto dal cappuccio del giubbotto, in mano una pistola ed ha preteso dal cassiere il denaro presente in cassa. È successo ieri mattina presso la filiale della Bpu in via Dalmazia a Valle Olona. Al momento della “irruzione” era presente un solo cliente. Approfittando della situazione di tranquillità lo sconosciuto, minacciando il personale con l’arma si è fatto consegnare un bottino di 7mila 650 euro. Poi ha preso un dipendente e facendosi scudo con lui è uscito dalla banca per poi fuggire pare a piedi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile e della Questura che stanno ora passando in rassegna le registrazioni delle telecamere che potrebbero fornire indizi utili a identificare il giovane senza volto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.