Rapine in tabaccheria, in tre finiscono in manette

I carabinieri sospettano che il terzetto abbia messo a segno diversi colpi in bar ed edicole della zona Sempione

Poco più che ventenni, con precedenti penali e tutti residenti nella zona di Busto. Questo, in sintesi, l’identikit delle tre persone finite in manette venerdì scorso grazie alle indagini condotte dal Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Busto Arsizio e Lonate, con l’aiuto dei colleghi di Legnano. Come riferito dal capitano Giorgio Tommaseo dei Carabinieri di Busto Arsizio, proprio di Legnano sono i tre fermati, M. F., 22 anni, che era agli arresti domiciliari, R. G. M., 22 anni, e I. P., 21 anni, tutti pregiudicati e tossicodipendenti. Due degli accusati sono sospettati di aver compiuto tre rapine (quelle del 18, 19 e 30 marzo, poche ore dopo l’ultima sono stati arrestati), mentre quello agli arresti domiciliari di una sola; tutti e tre sono fortemente indiziati anche per i colpi del 21 e 22 marzo, sempre a danno di edicole e tabaccherie (quella di corso Italia è stata addirittura rapinata due volte!), oltre che del furto di due auto poi utilizzate per i colpi – una Lancia Thema e una Fiat Uno. A mettere i Carabinieri sulla pista giusta è stata la descrizione delle vetture dei rapinatori, che nel primo colpo hanno usato la Fiat Uno con targa camuffata; una volta inseriti nel novero dei sospettati, sono stati discretamente sorvegliati fino al fermo a Legnano poco dopo l’ultima rapina. La refurtiva, modesta (poche migliaia di euro e schede telefoniche) è stata in buona parte recuperata. Si sta ora cercando di capire se i tre abbiano colpito anche fuori provincia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.