Rubano i gettoni per l’autolavaggio, tre finiscono in manette

I carabinieri hanno trovato nelle abitazioni dei tre oltre 1.500 gettoni: impossibili da vendere, hanno un valore di 700 euro

Volevano assicurarsi l’auto pulita per diversi anni, e gratis. O forse esiste un mercato parallelo dei gettoni per autolavaggio. Fatto sta che la vicenda portata alla luce dai carabinieri della compagnia di Busto Arsizio ha davvero dell’incredibile. Tre persone sono finite in carcere con l’accusa di furto e ricettazione nella mattinata di ieri, 19 aprile. Si tratta di un trentasettenne di Ferno e un ventisettenne di Lonate Pozzolo, oltre a una ventiduenne anch’essa di Lonate, tutti nullafacenti, tossicodipendenti e pregiudicati, colti con un bottino quanto mai inconsueto: nella loro abitazione le due unità dei carabinieri, una di Lonate e l’altra di Cassano Magnago hanno trovato oltre 1.500 gettoni per il lavaggio delle auto ai self service. Secondo i carabinieri della compagnia di Busto Arsizio il trio aveva sottratto i gettoni in un autolavaggio di Castelletto Ticino nel marzo scorso. La refurtiva, evidentemente difficile da "piazzare" sebbene del valore di circa 700 euro, è rimasta nell’abitazione dove i tre vivevano. Poi, martedì, l’irruzione dei militari nell’appartamento di Ferno, e il ritrovamento dei gettoni. Probabilmente – sostengono gli inquirenti – i tre, al momento dell’azione hanno scassinato il distributore sbagliato: anzichè gli euro sono finiti nelle loro tasche i gettoni per il lavaggio dell’auto. Il trio si trova attualmente in carcere; i due uomini a Busto Arsizio, mentre la giovane è nella casa circondariale femminile di Monza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.