Verso Marte in lingua inglese, centri estivi per i bambini

Le iniziative estive per i più piccoli del Comune di Gallarate in collaborazione con associazioni e gruppi privati saranno presentate l'1, 2 e 5 aprile nelle scuole

Saranno presentate giovedì 1° aprile alle scuole elementari del Centro, venerdì 2 aprile alle elementari di Crenna e lunedì 5 aprile alle elementari di Cascinetta, sempre alle 21.00, le iniziative di campi estivi organizzati dall’amministrazione comunale di Gallarate in collaborazione con varie agenzie e associazioni educative cittadine e rivolte ai bambini tra i 4 e 13 anni.

Per divertirsi e socializzare durante i mesi estivi, bambini e famiglie avranno solo l’imbarazzo della scelta: a bordo di un astronave in viaggio verso Marte o impegnati con Mago Merlino ad aiutare Semola ad estrarre la famosa spada dalla roccia per diventare Re Artù, a rincorrersi sulla spiaggia o tra le montagne, oppure ancora interessati allo sport. Non ci sarà certo di che annoiarsi

Camp, laboratori e anche colonie estive a Pinarella di Cervia e ad Aprica, sono infatti stati organizzati dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dall’Assessorato ai Servizi Sociali in collaborazione con gruppi privati, 
Sulla scia delle scoperte legate al Pianeta Rosso si sviluppa il campo in lingua inglese per ragazzi dai 5 ai 13 anni organizzato con il British College dal 21 giugno al 2 luglio nei locali della scuola elementare di Crenna: in forma ludica e divertente i partecipanti si avvicineranno alla lingua straniera con attività didattiche, manuali, ricreative seguiti da tutor e animatori di madrelingua.

Dal 21 giugno al 30 luglio sarà Villa Calderara a trasformarsi in centro ricreativo diurno con proposte ludiche, ricreative e sportive.

Sempre Villa Calderara diventerà invece un borgo medievale sul tema della "spada nella roccia" nel centro estivo programmato in collaborazione con il centro di espressione artistica per bambini "Calicanto" dal 30 agosto al 10 settembre per i bambini dai 4 ai 12 anni, che, in un crescendo di laboratori espressivi di tipo teatrale, musicale e manipolativo-pittorico, affronteranno in maniera giocosa e divertente momenti anche di tipo didattico oltre che ludico: dal gioco che prende spunto dal periodo storico di ambientazione del racconto al dialogo come forza per educare alla pace.

Per chi invece vuole spostarsi da Gallarate, ecco organizzate due colonie di soggiorno a Pinarella (dal 1° al 21 luglio) e ad Aprica (dal 2 al 22 luglio): mare o montagna, ma sempre con l’occhio rivolto al divertimento a contatto con la natura, con attività di  laboratorio legate all’espressività (manipolazione, ma anche costruzione di oggetti, giochi danzati e pittura), al movimento e all’esplorazione.

Per saperne di più, gli interessati potranno partecipare alle serate di presentazione direttamente nelle scuole, o mettersi in contatto con l’Ufficio Pubblica Istruzione (telefono 0331 754421) per il camp in lingua inglese, il camp dedicato alle avventure della Spada nella Roccia e le colonie al mare e in montagna, o all’Ufficio Servizi Sociali (telefono 0331 754242) per il centro estivo diurno di Villa Calderara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.