Anche il calciatore Leonardo al Giugno Sport

Appuntamento a Villa De Ambrosis per conoscere il fitto calendario di avvenimenti della tradizionale manifestazione che si svolgerà dal 4 al 26 giugno

Una partita di calcio ad "alto livello". Ma anche incontri di basket, beach volley, pallavolo. Per l’edizione 2004 di Giugno Sport, l’associazione organizzatrice "La Sportiva" ha deciso di sbalordire e non solo allestendo all’ultimo piano del centro commerciale Campo dei Fiori i vari campi in prato sintetico e sabbia. Domani sera a Villa De Ambrosis alle 19 l’intera manifestazione verrà presentata ufficialmente alla cittadinanza. Sono centinaia i gaviratesi, e non solo, che si sono già iscritti presso lo stand allestito al piano terra del centro commerciale. 
Titolo dell’edizione 2004 "bene comune: mestiere di uomini", con un richiamo alla necessità di trovare luoghi di educazione alla vita e alla positività. 

Denso il calendario della manifestazione che prenderà il via ufficialmente il 4 giugno prossimo. Sport, con i vari tornei, ma anche incontri e volontariato. Ospite illustre sarà, infatti, il campione di calcio brasiliano Leonardo, campione del mondo nel ’94, che parlerà della sua iniziativa benefica a favore dei bambini della favelas. Gli altri partecipanti di rilievo saranno il responsabile tecnico del settore giovanile del Chievo e  allenatore e giocatori del massimo campionato di rugby.

Altre due le associazioni di volontariato che troveranno spazio nei sette giorni del "Giugno Sport": la cooperativa Solidarietà di Venegono e l’Avsi che presenterà un progetto per il Brasile. Una parte dei ricavati della manifestazione, lo ricordiamo, andrà in beneficenza in favore dei bambini brasiliani. 
Per i curiosi o sostenitori che saliranno sul tetto del centro commerciale, stand gastronomici e momenti di incontro su vari temi. 
Per saperne di più, appuntamento domani sera alle 19 presso il municipio di Gavirate. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.