Bomba d’aereo rinvenuta nei fondali di Castelveccana

Il sindaco ordina il divieto d'accesso alla spiaggia. Atteso a giorni un sopralluogo di artificieri subacquei

Un ordigno bellico inesploso è stato rinvenuto sabato scorso da alcuni sub nel corso di un’immersione alle "Cinque arcate" (nella foto, la spiaggia durante il periodo estivo), una località nei pressi di Castelveccana, piccolo centro sul Lago Maggiore fra Luino e Laveno Mombello.
Un oggetto di circa mezzo metro di lunghezza è stato notato da alcuni appassionati di immersioni che hanno scelto di esplorare un punto molto conosciuto tra i sub della zona. Alla profondità di circa 30 metri uno dei subacquei ha avvistato un oggetto che somigliava ad una bomba. Il gruppo ha avvisato i carabinieri della stazione di Castelveccana, mentre il sindaco Mauro Geronimi ha interdetto l’accesso nel tratto di spiaggia interessata, proibendo con un’ordinanza la balneazione, la navigazione e l’immersione.
L’ordigno non è vicino al centro abitato ed è ad una ragguardevole profondità, tuttavia il punto dove è avvenuto il ritrovamento viene spesso utilizzato, oltre che dai sub, anche dai numerosi gitanti che approfittando della bella stagione scelgono la spiaggia e le rocce per prendere il sole o fare il bagno.
Quanto all’oggetto del ritrovamento, nei prossimi giorni è atteso un gruppo di artificieri subacquei che verrà inviato sul posto dalla Prefettura per verificare il da farsi. Viene da chiedersi come mai una bomba di queste dimensioni sia stata sganciata in un punto così lontano dal paese. Forse uno degli obiettivi era la ferrovia Luino-Bellinzona che corre a pochi metri dalla spiaggia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.