Cade per venti metri con l’auto, illeso sessantaduenne

L'uomo stava viaggiando sulla sp 8 tra il Cuvignone e Vararo

Perde il controllo dell’auto, che sbanda, esce di strada e fa un volo di venti metri, per incendiarsi subito dopo (nella foto, l’auto nel fondo del dirupo). Ma il conducente rimane miracolosamente illeso. E’ quanto accaduto nella serata di ieri a Vararo, frazione montana di Cittiglio a un sessantaduenne di Daverio. L’uomo stava viaggiando lungo la Sp 8, la strada di montagna che collega Vararo al Cuvignone a bordo di una Toyota Carina. Improvvisamente, in un tratto in discesa, l’uomo perde il controllo del mezzo, che esce di strada e cade in un dirupo. Venti metri in tutto il salto che l’auto compie. Per un caso di pura fortuna il veicolo cade sulle 4 ruote, ammortizza il colpo e permette all’uomo di uscire con le proprie gambe dal veicolo, che di lì a poco, però, prende fuoco.


Sul posto sono subito arrivati i soccorsi. Oltre ai carabinieri di Laveno e al consorzio di polizia del Verbano, anche un gruppo del soccorso alpino di Varese e dei vigili del fuoco del soccorso alpino fluviale hanno raggiunto la località di montagna per trarre in salvo l’uomo. Da Como si è levato in volo anche un elicottero del 118. L’avventura si è conclusa al pronto soccorso dell’ospedale di Cittiglio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.