Incidente sul lungolago, muore trentatreenne

Sulla moto anche una ragazza di 32 anni: policontusa, è ricoverata all'ospedale di Luino

Gravissimo incidente nella serata di giovedì a Maccagno. Un’auto e una moto si sono scontrate lungo la statale 394, che porta dalla Valcuvia al confine di stato, poco dopo le gallerie di Maccagno in direzione Zenna. 
Pesante il bilancio: un giovane motociclista , Mauro Treccani, di 33 anni, ha perso la vita, mentre una ragazza, di un anno più giovane di lui, anch’essa a bordo della moto è rimasta ferita in modo grave e si trova tutt’ora ricoverata all’ospedale di Luino. 
Lo scontro è avvenuto attorno alle 19. Nessuna conseguenza, invece, per l’autista dell’auto. 
La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri. Sta di fatto che i due giovani che viaggiavano sulla moto sono sbalzati a una ragguardevole distanza dopo lo scontro con l’auto. Ai soccorritori che per primi sono giunti sul posto con un’ambulanza si è presentata una scena raccapricciante: Treccani era a terra in arresto cardiaco. A poco sono valse le manovre di rianimazione dei primi soccorritori e del medico rianimatore di un elisoccorso che nel frattempo il 118 aveva dirottato sul posto da Como. Per il 33 enne non c’è stato nulla da fare. Policontusa, invece, la giovane rimasta coinvolta nell’impatto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.