Maltempo, attese piogge record, è preallarme

Sorvegliati speciali fiumi e torrenti nelle zone del Lago Maggiore

La protezione civile della Regione Lombardia ha disposto lo stato di preallarme per rischio idrogeologico nelle province di Milano, Varese, Como, Lecco, Bergamo, Brescia e Sondrio a partire dalle ore 24 di oggi. Secondo il bollettino meteo diramato dall’Arpa-Lombardia, le precipitazioni che già interessano i settori prealpini e dell’alta pianura continueranno per la giornata di oggi con debole intensità e si intensificheranno domani. In particolare per mercoledì i valori previsti nell’arco della giornata si prevede possano toccare quota 50 mm di pioggia. Sull’intero arco prealpino, e in particolare proprio nell’area del bacino del Ticino-Lago Maggiore si temono possibili esondazioni di fiumi. “Considerate le forti precipitazioni previste sulla regione svizzera dovrà essere prestata particolare vigilanza – si legge in una nota – nell’area del Lago Maggiore e nella provincia di Varese”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.