Premiati giovani alunni meritevoli

La cerimonia di consegna dei premi ha visto tra i premiati due studenti di 5° della Morandi e due ragazzi di 1° e di 3° della media Dante

Questa mattina alla Scuola Elementare “F. Morandi” di Varese si è svolta la cerimonia di consegna dei premi ad alunni particolarmente meritevoli, alla presenza del sindaco, Aldo Fumagalli, e dell’assessore alle Politiche Educative, Antonino Papale.

Tra gli alunni premiati e che si sono particolarmente distinti nell’arco dell’anno scolastico, due appartengono alla scuola elementare Morandi e due alla scuola media Dante:

LETIZIA LORUSSO che frequenta la classe 5^ B della Scuola Elementare “Morandi”, è la vincitrice della Borsa di studio “Bianca Rugali” ex insegnante c/o la Scuola Elementare ”F. Morandi”, scomparsa nell’anno 2003. Il premio è stato istituito dalla stessa signora Bianca Rugali lasciando per iscritto la sua volontà di premiare ogni anno una bambina di 5^ elementare e che frequenti la Scuola Elementare “Morandi”. (nella foto con l’assessore Papale)

PIETRO MACCHI che frequenta la classe 5^ A della Scuola Elementare “Felicità Morandi”, ha ricevuto la Borsa di Studio “ Marco Manzoni”.
Il premio è stato istituito dalla madre, Signora Magliocco Maria Elena, al fine di ricordare nel tempo la memoria del figlio prematuramente scomparso il 21 giugno 1974, dopo avere concluso il ciclo elementare. (nella foto)

ALBERTO VANOLETTI frequentante la classe 3^ E della Scuola Media “Dante” e vincitore della Borsa di studio “Pier Andrea Grandi”, che la madre, signora Liana Zanone, ha messo a disposizione dell’amministrazione comunale nell’intento di ricordare il figlio, alunno della Scuola Media “Dante”, prematuramente scomparso il 27 aprile 1976.

ARIOLA SEITAJ frequenta la classe 1^ media alla Scuola Media “Dante Alighieri”, ed è assegnataria del Premio “Piero Giacinta Aliverti”. Le figlie dei coniugi Aliverti – per lunghi anni stimati, valenti ed appassionati insegnanti della Scuola Elementare “F. Morandi” – hanno voluto proseguire nella lodevole iniziativa intrapresa a suo tempo dalla signora Giacinta Aliverti, assegnando un premio annuale a nome di entrambi i genitori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.