Tree climbing: l’albero come una montagna

Il maestro americano spiega la disciplina che serve a chi cura gli alberi. La sicurezza del lavoro e l'amore per il verde sono materia d'esame

Tutti siamo saliti su di un albero da piccoli ma un seminario dedicato "all’arrampicata professionale" ci mancava. Il nome tecnico è tree climbing ed è la tecnica di arrampicata degli arboricoltori all’avanguardia che si ritrovano per un seminario di aggiornamento nella mattina del 31 maggio a Gazzada, in Villa Cagnola alle ore 9. Di tree climbing esiste anche il campionato mondiale ed uno dei massimi campioni di oggi, l’americano Mark Chisholm, sarà l’ospite di punta dell’incontro organizzato dalla Società italiana di arboricoltura (Sia)

Gli invitati non saranno solo sportivi amanti della natura ma soprattutto professionisti, tecnici pubblici, ricercatori, vivaisti, arboricoltori o educatori che nella loro vita professionale si occupano di alberi e, per il fatto di amarli e rispettarli, intendono imparare quanto più possibile su di essi e su come prendersene cura.

Insieme agli arbor day e i campionati italiani di tree climbing questi seminari sono, per le figure di settore, l’occasione migliore per aggiornarsi sulle tecniche e le attrezzature per la cura degli alberi. In Europa ci sono duecento treeworker  (esperti di cura per gli alberi) certificati di cui 39 italiani: a livello mondiale la Isa (la società internazionale di arboricoltura) conta sedicimila soci che la rendono  la più grande associazione professionale tra quanti si dedicano alla cultura ed alla conservazione degli alberi.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.