Ubriaco dal benzinaio, due agenti finiscono all’ospedale

A-8 – Ci sono volute 4 pattuglie della stradale per sedare gli animi del giovane

Un giovane di origini marocchine è stato arrestato questa notte per resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale. I fatti sono avvenuti alla stazione di servizio Verbano, lungo il raccordo tra la A-26 e la A-8, tra Sesto Calende e Besnate. Il giovane, ubriaco, è stato fermato dagli agenti della stradale. alla vista delle divise, però, l’uomo ha dato in escandescenza, aggredendo gli agenti, che hanno dovuto chiedere rinforzi. Altre 4 pattuglie sono arrivate sul posto e due poliziotti sono finiti in ospedale: la prognosi è di 4 giorni. L’aggressore è stato arrestato e portato ai Miogni di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.