Un “abbraccio del lago” lungo nove Comuni

Presentata la manifestazione promossa dalla Provincia insieme ai comuni rivieraschi per la salvaguardia e la tutela del nostro lago

C’era una volta un lago. Potrebbe incominciare così, nella migliore tradizione delle favole, la ricostruzione di un’avventura che ha visto e vede protagonista il lago di Varese. Questa, però, non è una favola. E’ la storia di un’iniziativa vera con la quale s’intende far riscoprire, ammirare e apprezzare le qualità di uno specchio d’acqua a lungo bistrattato e che ha invece ripreso, negli ultimi anni, la via della rinascita. 
Si può riassumere così la manifestazione che la Provincia di Varese ha in programma per domenica 27 giugno dal titolo un "Abbraccio intorno al lago". 
«Abbiamo sempre dedicato e dedichiamo una grande attenzione al patrimonio ambientale della nostra terra –  ha spiegato l’assessore provinciale al Marketing territoriale Giangiacomo Longoni – Abbiamo sempre cercato di coniugare ambiente e necessità economiche perché solo una buona conoscenza della realtà in cui si vive è preludio alla consapevolezza della sua tutela. Un’iniziativa che nasce per avvicinare la gete al nostro lago e sensibilizzaresulla ua tutele, perché il lago è un bene di tutti». 

L’"Abbracio" è una manifestazione che coinvolgerà, per l’intera giornata del 27 giugno, nove amministrazioni comunali (Varese, Gavirate, Azzate, Bodio Lomnago, Cazzago Brabbia, Galliate Lombardo, Buguggiate, Biandronno e Bardello) ciascuno con un proprio programma d’animazione e intrattenimento sulla base di una serie di indicazioni e programmazioni definite con la Provincia nell’idea comune che abbina ambiente e sport. In quest’ottica rientra l’utilizzo a pieno titolo della pista ciclabile realizzata fin qui intorno al lago».
 Tra le attività sportive e di intrattenimento, una maratona e camminata sociale intorno al lago, una gara di canottaggio sulle acque del lago nel pomeriggio e, in serata, un grande spettacolo di fuochi d’artificio. 
L’ "abbraccio", inoltre, si concretizzerà materialmente nel pomeriggio alle ore 17, quando migliaia di mani si terranno l’una all’altra per circondare il bacino. 
Un’occasione in più per sensibilizzare la popolazione rivierasca e soprattutto le generazioni più giovani, sulla salvaguardia di un patrimonio come quello del lago di Varese che è ad un tempo, patrimonio paesaggistico, ma anche storico e naturalistico. 

Testimonial dell’iniziativa "Abbracciano il lago" non poteva che essere il primatista mondiale di apnea profonda Gianluca Genoni. Varesino di nascita e residente a Busto Arsizio, Genoni si dedica attivamente da oltre 10 anni alla pratica della apnea profonda, stabilendo bel 11 primati mondiali. 
Un testimonial legato all’elemento acqua che ben rappresenta i valori della giornata del 27 giugno: riscoprire e fare scoprire il lago, le sue potenzialità, la sua importanza in diversi capi, quello sportivo, culturale, ambientale, gastronomico.

Il calendario delle iniziative

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.