Un Happening dei giovani tutto da riscoprire

Dal 23 maggio al 6 giugno il Centro giovanile Kolbe propone la manifestazione conclusiva delle attività aperta a tutta la città

Due settimane dedicate ai giovani. 
Con oltre mille ragazzi protagonisti della vita cittadina, tra sport, cultura, intrattenimento e cibo. 
Domenica 23 maggio prende il via, al Centro di aggregazione giovanile Kolbe di viale Aguggiari a Varese, l’ottava edizione dell’Happening dei giovani, organizzato dallo stesso centro con la collaborazione della circoscrizione 3 del Comune di Varese.
Sono in programma concerti, spettacoli teatrali, cinema all’aperto, una rassegna di cabaret, tornei sportivi. 
«Pur svolgendosi da otto anni consecutivi – spiega Danilo Tamborini, organizzatore dell’iniziativa – questa vuole essere un’edizione di rilancio di un’iniziativa che in passato ha avuto molto seguito e per cui negli ultimi anni era calata un po’ l’attenzione. Per rivalutare l’Happening dei giovani abbiamo introdotto alcune novità, come il cinema all’aperto, i concerti di musica classica, promossi dalla circoscrizione 3, una serata di cabaret e per la prima volta un’intera giornata dedicata ai bambini, l’Happy kids day, il 6 giugno, con giochi per tutti, la mongolfiera, scioli gonfiabili, artisti di strada, burattini, bancarelle dei dolciumi e molto altro. Non mancano i numerosi e tradizionali tornei sportivi.
L’idea più importante, però, è che l’iniziativa, che ha uno scopo educativo e di formazione nei confronti dei giovani, ha una valenza di intrattenimento che si estende a tutta la città e chiunque sia interessato a trascorrere delle giornate in compagnia». 

Il Centro di Aggregazione Giovanile Kolbe nasce nel 1996 con lo scopo di coinvolgere ragazzi, adolescenti e giovani in attività educative di carattere sia ricreativo che formativo, al fine di prevenire eventuali forme di disagio. Si struttura all’interno dei locali dell’oratorio parrocchiale. Il Cag Kolbe è diventato con gli anni un punto di riferimento importante per molti giovani, che non volendo trascorrere il loro tempo per strada, preferiscono impiegarlo in attività formative, che li aiutino a vivere la propria adolescenza in modo più consapevole e sopratutto ispirata alla visione cristiana della vita.
L’Happening dei Giovani, rappresenta per il Centro una sorta di conclusione di tutte le attività svolte durante l’anno e nel quale varie esperienze come la pallavolo, il calcio, la musica e quant’altro, si intrecciano per dare la possibilità ai ragazzi di incontrarsi, esprimersi e stabilire nuovi rapporti.
Insomma una bella iniziativa, con proposte per tutte le età, che permetteranno, in totale sicurezza, a tutte le famiglie di divertirsi e svagarsi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.