Varese- Buguggiate, intesa sulla polizia locale

Varese – L'unione dei servizi a beneficio del piccolo comune, che dispone di un solo agente

I Comuni di Varese e di Buguggiate hanno siglato una bozza di convenzione per un coordinamento del lavoro della Polizia Locale di Varese anche sul territorio di Buguggiate. Lo hanno annunciato questa mattina, in conferenza stampa, il sindaco di Varese, Aldo Fumagalli, il comandante della Polizia locale di Varese, Antonio Lotito e il sindaco di Buguggiate, Alessandro Vedani. «Il nostro comune è piccolo e disponiamo di un unico vigile – ha detto Vedani -. Per questo la convenzione ci permette di assicurare al paese maggiore sicurezza, da un lato, e la possibilità di interventi precisi dall’altro, come nel caso di incidenti stradali o di pattugliamenti». «Il concetto di sicurezza non è solo cittadina ma zonale – ha precisato il sindaco Fumagalli -. La sinergia tra comuni in fatto di sicurezza è fondamentale. A Varese si sono fatti investimenti su mezzi della Polizia Locale e sulla rete di telecamere: per questo il nostro apporto può essere importante per i comuni limitrofi. Abbiamo sperimentato l’anno scorso un accordo con la Polizia locale di Angera, che è stato molto positivo. Per questo abbiamo deciso di replicare e di passare all’accordo con Buguggiate». Ora la convenzione dovrà passare al vaglio dei consigli comunali, e poi si procederà alla richiesta di finanziamenti regionali specifici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.